Neicos Blog

Referral marketing – 3 consigli per Imprenditori

Un uomo saggio una volta disse che ci sono molte ragioni per cui i ristoranti falliscono, ma il motivo principale è sempre colpa del cibo cattivo.

Ed è una storia simile con il marketing del passaparola. Per vincere davvero, il vostro prodotto deve essere buono, altrimenti non meriterà l’attenzione del tuo pubblico o dei vostri clienti, e non sperimenterete  alcun benefit del passaparola.

Ma facciamo un passo indietro per un minuto.

Perché dovreste preoccuparvi anche del marketing del passaparola? È davvero così efficace come tecnica di marketing? Non dovremmo concentrarci invece sulla presenza online? Come Facebook, SEO, AdWords e così via?

Scopriamolo.

Ecco i dati a supporto dell’efficacia del marketing del passaparola o referral marketing:

Tutti i segnali indicano che il marketing del passaparola è attualmente la più preziosa forma di marketing in uso. Secondo uno dei numerosi studi condotti da Nielsen, il 92% dei consumatori crede alle raccomandazioni dei propri amici e familiari su tutte le forme di pubblicità.

Ed è davvero perfetto quando ci pensi.

Ad esempio, a chi preferireste credere a vostra madre quando vi dà il numero per il miglior servizio di pulizia in città, o un cartellone standard sull’autostrada con “miglior servizio di pulizia” scritto su di esso? Sappiamo tutti la risposta.

Negli ultimi anni anche i dirigenti di marketing e addetti alle vendite hanno iniziato a notare il potere del passaparola.

Secondo uno studio condotto da Word of Mouth Marketing Association e American Marketing Association, il 64% degli intervistati ammette che il passaparola è effettivamente la forma più efficace di marketing.

È interessante notare che, tra lo stesso gruppo di dirigenti, solo il sei percento afferma di aver padroneggiato il marketing del passaparola e di usarlo efficacemente nelle proprie attività.

Diamo un’occhiata a questo argomento e vediamo come tutti possiamo integrare un buon marketing del passaparola nelle nostre operazioni.

Alcuni consigli per gli imprenditori

1: inizia in piccolo e crea un impatto all’interno della tua nicchia

Il metodo numero uno per accelerare il referral marketing è cercare di dominare uno spazio, un’idea o una tattica. Non esiste un business che ha raggiunto il pieno dominio globale fin dall’inizio. Basti pensare a Apple nata in un piccolo garage e diventata poi una potenza a livello mondiale.

Importante è creare qualcosa di eccezionale e bene. Concentrarsi unicamente su una cosa e farla in modo eccezionale sarà sempre meglio che occuparsene di molte così così.  Se volete che i vostri clienti parlino di voi con i loro amici, dovrete differenziare la vostra offerta e dominare prima una piccola nicchia.

Quindi, rivedete i materiali di marketing, affrontate prima le piccole nicchie, assicurandovi che la cosa che rende unica la tua offerta sia chiara al 100% e che i vostri materiali di marketing trasmettano efficacemente questo messaggio ai clienti

2: Sorprendete i vostri clienti con gesti inaspettati

Una cosa che ha funziona bene per il passaparola è che quando i clienti rimangono sorpresi dopo aver ricevuto regali inaspettati. Cerca di fidelizzare i tuoi clienti attraverso gesti inaspettati.

Piccole cose, come aggiungere un link a qualcosa che un cliente ha scritto sulla newsletter, o inviare casualmente t-shirt senza che debbano chiedere o scrivere note di ringraziamento o telefonare velocemente quando inviano un’email di supporto o inviare in anteprima di qualcosa su cui stai lavorando

Ma attenzione: non promettete di più di quello che potete mantenere.

È risaputo che è sempre meglio non esagerare rispetto alle promesse eccessive. Ovviamente dare o fare qualcosa di più per i vostri clienti può far molto per renderli felici e disposti a condividere la loro esperienza positiva con altre persone, ma cercate di promettere solo ciò che potete mantenere.

Come potreste implementare questa strategia nella vostra azienda?

Identificate specifici piccoli vantaggi per i vostri clienti. Per prima cosa, guardate nella tua offerta principale e provate a trovare elementi specifici, piccoli (servizi o prodotti aggiuntivi) di cui il vostro cliente potrebbe trarre beneficio subito dopo aver acquistato il prodotto o servizio principale.

Questi possono essere sia materiali su come utilizzare il tuo prodotto in modo più efficace, sia alcune offerte di bonus che mettono la ciliegina sulla torta.

Ad esempio, se vendete chitarre, potreste includere un set di 50 plettri gratuiti con ogni nuovo ordine. Questo non costa molto e tuttavia rende il cliente speciale.

Nota: concentrarsi su bonus che non costano molto e portare un valore reale al cliente la chiave è qui! Potreste offrire loro qualcosa di speciale, chiedere la loro opinione sul tuo prodotto e renderlo efficacemente parte del tuo processo di sviluppo. Questi utenti si sentiranno come se fossero necessari (e lo sono), il che li renderà ancora più desiderosi di parlare di te.

3: fornire un supporto eccezionale

Il supporto al cliente è fondamentale per la fidelizzazione di quest’ultimo al tuo brand.

Ecco alcune idee:

• Prendete l’abitudine di inviare messaggi on-boarding subito dopo che qualcuno ha acquistato un vostro prodotto o servizio

• Chiedete loro quali sono le sfide che stanno affrontando. Offrite il vostro aiuto.

• Chiedete loro se c’è qualcosa che potreste fare per migliorare il vostro prodotto.

• Date loro un incentivo per interagire con voi. Forse un piccolo bonus o qualcosa del genere … simile a quello che avete offerto loro subito dopo l’acquisto iniziale.

Per riassumere, elenchiamo gli elementi più importanti che accelerano il tuo marketing del passaparola:

• Sorprendete i vostri clienti offrendo qualcosa che non si aspettano. Sia un piccolo bonus o qualsiasi altra cosa che fornisce loro un valore immediato in relazione a ciò che hanno appena comprato da voi.

• Assicuratevi che l’assistenza clienti sia eccezionale e che risolva effettivamente i problemi.

• Iniziate in piccolo, concentrandosi sul fare una sola cosa davvero bene.

• Dominate una piccola nicchia con un ottimo prodotto.

E infine, qualunque cosa voi facciate, assicuratevi che il vostro cibo sia buono. Non cercate di ingannare i vostri clienti con un marketing intelligente e quindi sottoporti al reparto prodotti. Quella strategia sarà di breve durata.

×